Accedi

Accedi all'agorà virtuale

Username *
Password *

Quattro scuole  superiori partecipanti (FRANCIA: capofila Notre Dame d’Espérance (Saint-Nazaire), ITALIA: Liceo Andrea Maffei, UNGHERIA: Péter Bornemisza (Budapest), ROMANIA: Mikes Kelemen) hanno elaborato un progetto finanziato dal progetto Erasmus+ denominato “Jobs of the Future”. Lo scopo era quello di collaborare per proporre agli studenti di lavorare insieme, in modo laboratoriale, sui mestieri e le professioni del futuro, che saranno necessariamente assai differenti da quelle a cui siamo abituati, in un mondo che sta cambiando molto velocemente.

Erasmus4

Le mobilità

Erano originariamente previste 4 mobilità. Ciascuna delle scuole partecipanti avrebbe dovuto ospitare gli studenti partecipanti al progetto per una sessione di ricerca di una settimana.

L’epidemia Covid-19 ha però costretto, almeno per noi dall’Italia, a sospendere la mobilità a Budapest e ad effettuare in modalità virtuale - attraverso videoconferenze - quella organizzata dalla scuola francese.

La mobilità italiana (una soluzione creativa)

La mobilità italiana si è svolta dal 27 settembre all’1 ottobre in modalità “mista”. Gli studenti francesi, rumeni e ungheresi hanno potuto viaggiare e, grazie alla disponibilità del Comune e dell’Istituto Riva 1 che ha messo a disposizione la sala Langer, si sono potuti incontrare e lavorare in presenza.

Gli studenti italiani (causa regole Covid più restrittive) hanno potuto partecipare dall’aula magna del Liceo o da casa in videoconferenza agli incontri e ai lavori proposti.

Sono stati organizzati per gli studenti degli incontri sul cambiamento climatico, sull’agricoltura d’avanguardia, sull’acquisizione, la gestione e le potenzialità dei “big data”,  sul turismo “avanzato” grazie a conferenze di esperti e ricercatori dell’APPA di Trento e dell’Eurac di Bolzano, con esperti della Fondazione Mach, dell’Università di Milano e anche il direttore dell’Azienda per il Turismo Garda Dolomiti. Gli ospiti hanno potuto anche visitare il MUSE e il Museo delle Palafitte a Molina di Ledro.

Gli stimolanti interventi degli esperti sono stati rielaborati e sono confluiti in un  sito web costruito dagli studenti www.didasharing.it/jof (sul quale sono reperibili anche delle foto)

Lo scopo del sito è quello di fornire utili informazioni agli studenti che vogliano intraprendere un percorso universitario che tenga conto delle profonde trasformazioni in atto nel mondo delle professioni future.

erasmus5

UniTN Orienta

amministrazione trasparente

Antologie 2.0

Curricoli digitali

Collaborazioni

cassa rurale alto garda
graffiti2000
la ricerca

Liceo "Andrea Maffei" - Viale F.A. Lutti, 7 - 38066 Riva del Garda (TN) - Tel. 0464 553511 - Fax 0464 552316 - C.F. 84000540223
email: segr.liceo.maffei@scuole.provincia.tn.it - PEC: maffei@pec.provincia.tn.it

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account