Accedi

Accedi all'agorà virtuale

Username *
Password *

Con l’espressione “educazione alla cittadinanza attiva e alla legalità” si intende il complesso di interventi educativi, attraverso il quale le persone imparano a convivere sulla base del riconoscimento unanime di un nucleo di valori e principi etico-politici condivisi.

Le finalità educative generali specifiche di quest’area sono le seguenti:

  • promuovere la conoscenza e il rispetto dei diritti umani fondamentali;
  • educare al rispetto per l’ambiente e per il patrimonio storico-artistico e paesaggistico, sollecitando comportamenti responsabili nei confronti delle generazioni future;
  • promuovere atteggiamenti di tolleranza, rispetto e solidarietà e formare alla convivenza civile e alle regole democratiche del vivere comune;
  • valorizzare l’alterità e la differenza educando alla risoluzione pacifica dei conflitti;
  • promuovere la conoscenza della Costituzione e delle Istituzioni democratiche;
  • imparare il valore della partecipazione attiva, promuovendo e sperimentando nella quotidianità l’autonomia critica e di giudizio;
  • formare ad un uso consapevole e critico della rete e delle informazioni;
  • sensibilizzare ad una cultura della salute e della sicurezza attraverso azioni concrete di educazione e prevenzione.

L’educazione alla cittadinanza avviene in ogni momento della vita scolastica e ciascun docente se ne fa promotore.

Nello specifico la commissione per la Cittadinanza attiva e legalità propone e organizza una serie di attività per approfondire le tematiche generali, suddivise fra primo biennio, secondo biennio e quinto anno.

Gli studenti avranno cura di registrare le attività rilevanti ai fini dell'educazione alla cittadinanza e costituzione, costruendo in itinere il portfolio da discutere all'esame finale.

I focus tematici riguardano l'immigrazione e le regole di inclusione/esclusione sul territorio, i diritti fondamentali e la Costituzione, gli organi e i poteri di governo, le relazioni di genere (strategie di contrasto alla violenza e pari opportunità), la pena di morte e il sistema carcerario (il rispetto per la persona e il valore della pena). Le classi quinte affrontano in particolare i temi legati agli ordinamenti costituzionali italiani ed europei e alla legalità.

UniTN Orienta

amministrazione trasparente

Antologie 2.0

Curricoli digitali

Collaborazioni

cassa rurale alto garda
graffiti2000
la ricerca

Liceo "Andrea Maffei" - Viale F.A. Lutti, 7 - 38066 Riva del Garda (TN) - Tel. 0464 553511 - Fax 0464 552316 - C.F. 84000540223
email: segr.liceo.maffei@scuole.provincia.tn.it - PEC: maffei@pec.provincia.tn.it

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account