Accedi

Accedi all'agorà virtuale

Username *
Password *

Esecuzione ed interpretazione

COMPETENZE

ABILITÀ

I Biennio

 

Strumento / Canto

Esegue, anche in pubblico, il repertorio studiato, utilizzando le tecniche acquisite nel corso degli studi.

Contestualizza il repertorio studiato, individuandone le principali caratteristiche dal punto di vista formale e stilistico.

Composizione

Utilizza le tecniche di base acquisite.

Gestisce un semplice processo compositivo;

Strumento II

Esegue semplici composizioni strumentali / vocali;

Strumento / Canto

Mantenere un adeguato equilibrio psico-fisico (respirazione, percezione corporea, rilassamento, postura, coordinazione) in diverse situazioni di performance.

Acquisire tecniche funzionali alla lettura a prima vista e alla memorizzazione.

Ascoltare e valutare se stessi e gli altri nelle esecuzioni solistiche e di gruppo.

Possedere tecniche strumentali / vocali adeguate all’esecuzione per lettura di repertori scelti tra generi e stili diversi.

Adattare le metodologie di studio alla soluzione di problemi esecutivi anche in rapporto alle proprie caratteristiche, maturando autonomia di studio.

Composizione

Possedere tecniche attinenti l’armonia tonale, il contrappunto elementare e il trattamento delle forme semplici.

Strumento II

 Acquisire tecniche strumentali / vocali di base adeguate all’esecuzione di un repertorio semplice.

Per composizione: richiesto lo studio del pianoforte

II Biennio e Quinto anno

 

Strumento / Canto

 Esegue e interpreta, preferibilmente a memoria, il repertorio più significativo, dimostrando, con l’esecuzione, di possedere adeguate conoscenze relative al contesto storico nel quale sono stati composti i brani e alle principali caratteristiche formali e strutturali.

Ascolta e valuta se stesso;

Dimostra, in un tempo dato, di saper affrontare autonomamente lo studio di un brano non conosciuto.

Composizione

 Dimostra, attraverso composizioni di media complessità, riferite a diversi generi e organici, di possedere un adeguato controllo del processo e delle tecniche compositive apprese.

Strumento II

 Dimostra di aver acquisito competenze adeguate, funzionali e complementari rispetto alle specifiche necessità della disciplina principale (strumento / canto / composizione) studiata.  

Strumento / Canto

Mantenere un adeguato equilibrio psico-fisico (respirazione, percezione corporea, rilassamento, postura, coordinazione) nell’esecuzione di repertori di crescente complessità in diverse situazioni di performance.

Sviluppare strategie funzionali alla lettura a prima vista, al trasporto, alla memorizzazione, all’improvvisazione.

Ascoltare e valutare se stessi e gli altri, nelle esecuzioni solistiche e di gruppo, cogliendo i punti di forza e i margini di miglioramento.

Esplicitare le proprie scelte espressive motivandone le ragioni.

Possedere tecniche adeguate alla esecuzione di repertori di crescente difficoltà, scelti tra generi e stili diversi, maturando la consapevolezza dei relativi aspetti linguistici e stilistici.

Adattare e integrare le metodologie di studio per la soluzione di problemi esecutivo-interpretativi anche in rapporto alle proprie caratteristiche.

Memorizzare alcuni repertori studiati.

Eseguire semplici composizioni con autonomia di studio in un tempo assegnato.

Elaborare strategie personali di studio per risolvere problemi tecnici e interpretativi, legati ai diversi stili e repertori.

Acquisire tecniche improvvisative solistiche e d’insieme.

Composizione

Possedere il linguaggio armonico-tonale, le tecniche fondamentali del contrappunto, il controllo formale di brevi composizioni.

Possedere capacità di gestire il processo compositivo, utilizzando differenti organici.

Possedere capacità di elaborare modelli riferiti a diversi contesti storici e formali.

 Strumento II (SOLO FINO AL QUARTO ANNO)

Acquisire tecniche strumentali / vocali adeguate all’esecuzione di un più ampio repertorio.

Per composizione: richiesto lo studio del pianoforte 

Metodologia

 Nelle lezioni di strumento e canto si procederà con  lezioni teorico-pratiche sia individuali sia a piccoli gruppi, lavorando su istruzioni teorico-pratiche sulla impostazione e sulla tecnica vocale o strumentale e ascolto e analisi di musiche, anche sotto il profilo tecnico-esecutivo e interpretativo.

Le esercitazioni pratiche saranno di:

  • lettura vocale o strumentale a prima vista;
  • esecuzione vocale o strumentale, con la partitura e a memoria, di musiche studiate.

Dal secondo biennio le esercitazioni pratiche saranno anche di:

  • improvvisazione;
  • studio autonomo di brani.

Nelle attività di Composizione si procederà con lezioni frontali sul contrappunto, l’armonia, le forme musicali, la strumentazione, con riferimento a diversi generi musicali e periodi storici; il lavoro prevede poi l’analisi di partiture, con particolare riguardo alle tecniche compositive che vi sono impiegate. Non potranno mancare esercitazioni pratiche di contrappunto, armonia, composizione in forme semplici.

UniTN Orienta

amministrazione trasparente

Antologie 2.0

Curricoli digitali

Collaborazioni

cassa rurale alto garda
graffiti2000
la ricerca

Liceo "Andrea Maffei" - Viale F.A. Lutti, 7 - 38066 Riva del Garda (TN) - Tel. 0464 553511 - Fax 0464 552316 - C.F. 84000540223
email: segr.liceo.maffei@scuole.provincia.tn.it - PEC: maffei@pec.provincia.tn.it

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account